Centre Culturel Italien Linea Diretta
L'Italie au coeur de Lille

L'ultima estate in città di Gianfranco Calligarich - Mercoledi 18 maggio alle 18 alla Nouvelle librairie VO

in presenza e con l'ausilio di Giuseppe  Mucciante

Si prega di pre-iscriversi tramite e-mail a : contact@linea-diretta.

Soggetto del libro: Leo ha trent'anni e si muove a caso fra mestieri discontinui e mediocri, fra convegni e incontri dove i rapporti umani sono effimeri e sfilacciati. Riconosce come suoi unici beni una vecchia automobile, un appartamento in prestito, alcune rare memorie familiari. L'incontro con una ragazza irrequieta e fragile e le deliranti divagazioni di un amico distrutto dall'alcol sembrano insediarsi nella sua solitudine e accendere in lui un soffio vitale. Ma sa di essere nel numero di quelli che perdono, per una inettitudine a vivere e per una oscura repulsione verso ogni vittoria. La città che lo accoglie è una Roma inospitale, solenne, vasta e indifferente, non amica né materna ma piuttosto beffardamente complice.

L'autore :  Di famiglia cosmopolita originaria di Trieste e nato a Asmara in Africa Orientale da padre nato in Grecia, a Corfù,  e madre piemontese, giunto in Italia trascorre una avventurosa giovinezza nella Milano del dopoguerra cominciando giovanissimo a scrivere fino agli anni Sessanta quando si trasferisce a Roma a lavorare come giornalista. Dopo molti racconti pubblicati su varie riviste letterarie e un romanzo, L'ultima estate in città, che presentato da Natalia Ginzburg e Cesare Garboli vince il Premio Inedito e viene pubblicato da Garzanti, lascia definitivamente il giornalismo per iniziare una intensa attività di sceneggiatore per il cinema e la televisione.

Il libro si può comprare alla « nouvelle Librairie VO », 66, rue Gustave Delory à Lille