Centre Culturel Italien Linea Diretta
L'Italie au coeur de Lille

PROCHAIN CAFE LITTERAIRE - Mercredi 14 décembre à 18 heures (2)

 

Café littéraire en langue italienne, organisé par le Centre Culturel Italien Linea Diretta, en partenariat avec la Nouvelle librairie VO


...A proposito del libro di Nicolo Ammaniti

 

“ANNA”

Mercoledi  14 décembre 2022

alle 18:00 alla librairie VO

Si tratta di incontri mensili durante i quali esprimerete e confronterete le vostre opinioni sul libro letto, in modo del tutto informale in presenza e con l'ausilio di Martina Geri.

I partecipanti dovranno essere in possesso della tessera «Amici di LineaDiretta» 2022/2023 e pagare una piccola quota partecipativa di 55 € per la totalità (7) degli incontri o di 10 € per ogni singolo incontro (che comprende anche la bibita) con assegno intestato a LineaDiretta.
Resta acarico dei partecipanti l'acquisto del libro da leggere.
Si prega di pre-iscriversi tramite e-mail a : contact@linea-diretta.

Soggetto del libro:  In un Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con "Anna" Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa".

 L'autore : Nato a Roma nel 1966, Niccolò Amaniti è uno degli autori italiani di maggior successo. Intraprende gli studi universitari in scienze biologiche senza completarli, pubblica il suo primo romanzo nel 1994, Branchie con l'editore Ediesse. Qualche anni dopo il romanzo vienne acquistato d Einaudi e contestualmente inizia la sua ascesa all'intorno del panorama editoriale nazionale. La notorietà assoluta arriva nel 2001 con la pubblicazione del romanzo Io non ho paura, nel 2003 il libro vienne magistralmente trasposto in film de Gabriele Salvatore (presentato da linea Diretta nel febbraio 2013).

 

Il libro si po comprare alla « nouvelle Librairie VO », 66, rue Gustave Delory à Lille

 
     

 

 

 

 

PROCHAIN CAFE LITTERAIRE - Mercredi 13 janvier à 18 heures (2)

 

Café littéraire en langue italienne, organisé par le Centre Culturel Italien Linea Diretta, en partenariat avec la Nouvelle librairie VO


...A proposito del libro di Valentina Diana

“Tre monologhi”

Mercoledi  13 janvier 2023 

alle 18:00 alla librairie VO

Si tratta di incontri mensili durante i quali esprimerete e confronterete le vostre opinioni sul libro letto, in modo del tutto informale in presenza e con l'ausilio di Antonio Palermo.

I partecipanti dovranno essere in possesso della tessera «Amici di LineaDiretta» 2022/2023 e pagare una piccola quota partecipativa di 55 € per la totalità (7) degli incontri o di 10 € per ogni singolo incontro (che comprende anche la bibita) con assegno intestato a Linea Diretta.
Resta acarico dei partecipanti l'acquisto del libro da leggere.
Si prega di pre-iscriversi tramite e-mail a : contact@linea-diretta.

 Soggetto del libro: Quella di Valentina Diana è una voce sempre più sicura nel panorama del teatroitaliano. I suoi monologhi divaganti e apparentemente scambinati mettono in crisiluoghi comuni e abituali meccanismi del pensiero. Il mix tra comici e drammatici è alla base dell'asta scrittura, ma i tonie le sfumature sono variegati e di continuo cangianti: scene realistichesfumano nel paradossale, un impianto satirico-fantascientifico può dar vita a delicati intermezzi poetici, un angoscioso nodo eticopolitico può riverberarsi in un inizialmente innocuo quadretto di vitametropolitana. Ognuno dei tre testina le sue caratteristiche, ma tutti e tre vivono di continui sussulti.Gli spettatori di questi spettatoli ridono alle battute spesso davvero brillanti, e speriamo che i lettori facciamoaltrettanto, ma nonpotrano sentirsi tranquillizzati dall'ironia perché la violenza e il dolore sono sempre dietro l'angolo.

 L'autore :  Valentina Diana è nata a Torino nel 1968. Si diploma nel 1997 come attrice alla Civica Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi e lavora per molti anni come attrice. Per il teatro ha scritto diversi testiera i quali Fratelli, Ricordati di ricordare cosa?; La bicicletta rossa; Senza voce; Storia di Ciccilla briganta; La palestra della felicità. Per Einaudi ha pubblicato i romanzi Smamma (2014 e 2015) e Mariti (2015) e I Tre monologhi (2022). Una passione, L'eternità dolcissima di Renato Cane e La nipote di Mubarak, messi in scena in vari teatri italiani   con protagonista Marco Vergani e la regia di Vinicio Marchioni.

Il libro si po comprare alla « nouvelle Librairie VO », 66, rue Gustave Delory à Lille

pp

 

 

 

 

 

 

CALENDRIER 2022-2023 DU CAFFE LETTERARIO

16 novembre : "Il giorno del giudizio" ; séance animée par Giuseppe Mucciante

14 décembre : "Anna" ; séance animée par Martina Gieri

11 janvier : "Tre monologhi" de Valentina Diana; séance animée par Antonio Palermo

8 février : à préciser

8 mars : à préciser;  

5 avril :à préciser; séance animée par Irène Sgambaro

10 mai : à préciser